FRANCIA E DANIMARCA: PARADIGMA DEI TETTI VERDI

By 17 Gennaio, 2018notizie

Separate da oltre 1.5000 chilometri, Francia e Danimarca sono due paesi con tradizioni e culture molto diverse. Ciò nonostante, da molto tempo condividono il loro impegno per la sostenibilità del pianeta: si tratta di due stati europei dove i tetti verdi sono obbligatori per legge.

Coscienti della necessità di curare l’ambiente e il pianeta e con l’obiettivo di rendere più verdi e sostenibili le loro città, entrambi i paesi hanno scommesso su questo misura.

Legislazione a favore dei tetti verdi

Il primo paese ad applicare questa legge è stata la Danimarca e un anno dopo si è aggiunta la Francia. Nel 2014, i governanti danesi hanno approvato questa legislazione pionieristica, che obbligava gli edifici di nuova costruzione a installare sui tetti qualche tipo di copertura vegetale. Attualmente, Copenaghen rappresenta un esempio di sostenibilità ambientale, grazie, in parte, a questa iniziativa.

A metà del 2015 è stato il turno della Francia. Il parlamento francese ha approvato una legislazione in base alla quale i tetti dei nuovi edifici devono essere parzialmente coperti da vegetazione o pannelli solari.

Se andiamo un po’ più lontano, il Canada è stato uno dei primi paesi ad avere una legislazione specifica sui tetti verdi. Concretamente, dal 2010, a Toronto tutti gli edifici di nuova costruzione e con una superficie superiore a 2.000 m2, devono avere un tetto verde.

I grandi benefici dei tetti verdi

È ormai dimostrato che i benefici dei tetti verdi sono infiniti, sia per i cittadini che per l’ambiente. Oltre ad attenuare il rumore e migliorare l’isolamento acustico e termico, agiscono come filtri dell’inquinamento, migliorano notevolmente la qualità dell’aria e riducono l’effetto isola di calore.

Se stai pensando di installare un tetto verde, noi ti possiamo aiutare. A Igniagreen siamo esperti in tetti vegetali per qualsiasi superficie. Il nostro sistema, progettato nel e per il clima mediterraneo, permette di rendere verdi balconi, terrazze, tetti, cortili in modo facile e veloce e senza bisogno di lavori. Inoltre, il sistema di irrigazione integrato offre un’efficienza massima nell’uso dell’acqua.

Ne parliamo?